domenica 29 settembre 2013

Ciao...... ( il primo di tanti )



Ieri verso le 14 con un semplice ma importante gesto, ho fatto il primo passo di non ritorno...
Ho stretto la mano ad una signora promettendo con la parola d'onore di formalizzare entro breve il contratto di affitto di casa....

Un gesto ed un pensiero che sapevo di dover fare perchè l'affitto fà parte del progetto, ma che dietro celava un dolore profondo fatto di inesorabili ricordi....

Ho vissuto fino a 50 anni in questa casa costruita da mio nonno e in quel giardino ho pianto, sorriso , giocato, rincorso sogni, fatto l'amore...tanti momenti e tanti ricordi in quei metri quadri che ancora di questi tempi mi colpivano inaspettati quando l'attraversavo per uscire....

In quel semplice gesto c'è una presa di coscienza che ora non è possibile tornare indietro .... che il futuro ci attende e il passato ci coccola dicendo che andrà tutto bene....



3 commenti:

Alessandra Maiorino ha detto...

Hey, Ad, stai partendo? Ho capito bene? Ti trasferisci in Messico?
Se è così, auguro a te e alla tua compagna un futuro radioso di novità, gioia e serenità. Nella quotidiana consapevolezza che avete fatto scelta giusta!
Un bacio!

Adriano Ceccarelli ha detto...

Bellissima Ale, si partirò verso metà Gennaio, , ti ringrazio degli auguri serviranno.....comunque se vorrai nuotare tra le balene ....saprai come trovarmi.....
Un bacio

Antonio Femia ha detto...

EEEhhh, è tosta abbandonare il perimetro natìo. Fa paura perchè te la stai giocando tutta, ma se un po' ho capito come sei, mi sa che te la stai giocando bene. Per ora non ti faccio auguri, se non quello di rimanere lucido nella paura fino alla partenza: la pura ti tiene all'erta. E' il panico che ti blocca. Un abbraccio grande.